Plaza de la Catedral, con vista sulla Cattedrale di Barcellona.

Un Itinerario per la Barcellona Cristiana: da Plaza de la Catedral a Plaza de Santa Anna

La religione cristiana, nell’incessante tentativo di diffondere il proprio messaggio, ha disseminato la città di edifici religiosi. In questo itinerario visiteremo alcuni di quelli che sono giunti fino a noi, più o meno trasformati, e daremo conto di quelli oggi scomparsi di cui ci rimane solamente il nome di una strada o di una piazza …

Un Itinerario per la Barcellona Cristiana: da Plaza de la Catedral a Plaza de Santa Anna Leggi tutto »

La parte sommitale di Casa Albert Roca a La Bordeta.

Casa Albert Roca

Questo edificio è il risultato di una sopraelevazione, realizzata nel 1912 da Ignasi Mas, di una delle sei case preesistenti a due piani che erano state costruite secondo un progetto comune. La realizzazione di un ulteriore piano è evidente dalla facciata in quanto si possono ben notare le differenze negli ornamenti delle finestre. La parte …

Casa Albert Roca Leggi tutto »

La facciata di alcune delle villette di carrer Hartzenbusch.

Case di Carrer Hartzenbusch

Insieme di undici villette unifamiliari con giardino databili tra gli anni 1875-1880. Si tratta di un magnifico esempio di quell’architettura popolare diffusa nei quartieri operai della periferia di Barcellona, oggi ​​in gran parte andata perduta e che sarebbe opportuno preservare, soprattutto quando è in così buono stato. Purtroppo alcune facciate sono state modificate, facendo perdere …

Case di Carrer Hartzenbusch Leggi tutto »

Alcuni edifici della Città della Giustizia a Barcellona.

Città della Giustizia

Costruita tra il 2005 e il 2009, forma un insieme di 8 edifici indipendenti, in cemento armato, di diversi colori e altezze, ma progettati seguendo un’estetica comune. Realizzata sul sito di un’antica caserma, si trova tra i comuni de L’Hospitalet de Llobregat e Barcellona. Concentra i tribunali di entrambe le città, oltre ad altri servizi …

Città della Giustizia Leggi tutto »

Lo scorcio di una delle case in stile eclettico di carrer d'Olzinelles.

Complesso di Carrer Olzinelles

La parte inferiore di Carrer Olzinelles, tra Carrer Noguera Pallaresa e Carrer Constitució, contiene un buon numero di case costruite per lo più tra il 1900 e il 1925. Nonostante presentino altezze differenti e molte, con il tempo, abbiano dovuto lasciare il posto ad anonime costruzioni moderne, costituiscono ancora un interessante repertorio dell’architettura eclettica dei …

Complesso di Carrer Olzinelles Leggi tutto »

La facciata della Stazione de la Magória a Barcellona.

Stazione de la Magória

La Estació de la Magòria è un’antica stazione delle Ferrovie Catalane, attualmente utilizzata come centro civico. Costruita nel 1912, fu il capolinea della linea Barcellona-Martorell. Rimase in funzione fino al 1974, sebbene non fosse più utilizzata per il trasporto di persone dal 1926. Ha poi subito quasi trent’anni di abbandono, fino al suo recupero nel …

Stazione de la Magória Leggi tutto »

Una veduta dell'area di Can Batlló, nel quartiere de la Bordeta, a Barcellona.

Fabbrica di Can Batlló

L’attuale zona industriale, ora in fase di risistemazione urbanistica, era in origine la “Fábrica de Hilados y Tejidos de Algodón, Blanqueo, estampados y aprestos de Juan Batlló”, nata dalla scissione di uno dei fratelli Batlló che già possedevano una fabbrica tessile in carrer Urgell.   Fu inaugurata nel 1878 e, secondo il progetto, firmato dall’ingegnere …

Fabbrica di Can Batlló Leggi tutto »

Uno scorcio del The Ó Building a Barcellona.

The Ó Building

Edificio per uffici situato all’interno dell’area della vecchia fabbrica di Can Batlló, costruito tra il 2017 e il 2019, e progettato dallo studio di architettura Batlle i Roig. Si compone di un blocco prismatico di 12 piani e di un corpo laterale al piano terra dove è presente un centro commerciale. La sua impressionante facciata …

The Ó Building Leggi tutto »

La facciata dell'istituto Lluís Vives a Badal

Istituto Lluís Vives

Edificio scolastico costruito tra il 1920 e il 1923 su progetto dell’architetto Josep Goday, autore di altri importanti edifici scolastici di Barcellona. Questo edificio si identifica pienamente con i canoni del Noucentisme: il rispetto delle simmetrie, gli ornamenti classicheggianti e la spiccata tendenza ad un certo monumentalismo. A livello di struttura si possono riconoscere tre …

Istituto Lluís Vives Leggi tutto »

Torna su