Una bella veduta di Casa Serra.

Casa Serra

Palazzo residenziale costruito da Puig i Cadafalch tra il 1903 e il 1908 per Pere Serra, che non vi abitò mai. Fu una scuola per suore e, infine, divenne la sede della Diputació de Barcelona.

Del progetto originario si conservano solo due ali facenti angolo, con al centro una torre circolare. È, tuttavia, una delle opere più emblematiche del periodo modernista dell’architetto, dove si mescolano influenze gotiche, rinascimentali e plateresche.

Sulla facciata prospiciente la Rambla de Catalunya è riprodotta la porta di Casa Gralla, di Carrer Portaferrissa, purtroppo demolita nel 1856.

Sugli architravi delle finestre del primo piano sono scolpiti busti di artisti come Cervantes, Wagner o Fortuny. Un’ala inferiore, rivolta verso la Diagonal, fu successivamente aggiunta da Josep Maria Pericas.

 

Tipologia: Edificio residenziale
Periodo: 1888-1910
Stile: Modernista
Autore: Josep Puig i Cadafalch
Indirizzo: Rambla de Catalunya, 126
Zona: Dreta de l’Eixample (Eixample)
Classificazione: Bene Culturale di Interesse Locale e Bene Culturale di Interesse Nazionale

Torna su