La sommità a scaloni di Casa Amatller.

Casa Amatller

L’attuale aspetto di Casa Amatller è il risultato della ristrutturazione, eseguita da Puig i Cadafalch tra il 1898 e il 1890, di un edificio preesistente di proprietà dell’industriale del cioccolato Antoni Amatller i Costa.

È una delle opere più caratteristiche di questo grande architetto modernista, in cui si esprime tutto lo stile del suo periodo più gotico, con un richiamo persistente tanto agli elementi del gotico catalano quanto a quelli del gotico fiammingo o mitteleuropeo.

Alla sua realizzazione hanno partecipato i migliori artigiani dell’epoca: lo scultore Eusebi Arnau, il fabbro Manuel Ballarín, l’ebanista Gaspar Homar e il ceramista Pujol i Baucis.

 

Tipologia: Edificio residenziale
Periodo: 1888-1910
Stile: Modernista
Autore: Josep Puig i Cadafalch
Indirizzo: Passeig de Gràcia, 41
Zona: Dreta de l’Eixample (Eixample)
Classificazione: Bene Culturale di Interesse Locale e Bene culturale di interesse nazionale

 

Torna su