Una veduta della facciata di Casa Lleó Morera all'imbrunire.

Casa Lleó Morera

È uno degli edifici emblematici del modernismo catalano e, probabilmente, l’opera più rappresentativa di Domènech i Montaner.

Costruita tra il 1902 e il 1906 per ordine di Albert Lleó Morera, combina vari elementi di influenza classica, gotica e islamica, mirabilmente amalgamati in modo da costituire un insieme armonioso ed equilibrato che gestisce sapientemente la profusione scultorea e ornamentale.

Tutta questa raffinatezza è in gran parte dovuta alle mani dello scultore Eusebi Arnau e, per quanto riguarda gli interni, dell’ebanista e decoratore Gaspar Homar.

Il pianterreno è stato purtroppo modificato nel 1943. Nel 1988 Òscar Tusquets e Carles Brassó hanno eseguito un accurato lavoro di restauro.

 

Tipologia: Edificio residenziale
Periodo: 1888-1910
Stile: Modernista
Autore: Lluis Domènech i Montaner
Indirizzo: Passeig de Gràcia, 35
Zona: Dreta de l’Eixample (Eixample)
Classificazione: Bene Culturale di Interesse Locale

 

Torna su