La splendida facciata di Casa Manuel Llopis Bofill

Casa Manuel Llopis Bofill

Edificio progettato da Gallissà nel 1902-1903. Si avvalse della collaborazione di Josep M. Jujol, che realizzò il graffito.

Si tratta di una delle opere più interessanti del modernismo barcellonese, lontana dalla tendenza più gotica e caratterizzata dal suo cromatismo e dall’accostamento dei materiali: mattoni a vista in contrasto con gli stucchi bianci, ferro e vetro neelle tribune o ceramiche smaltate in varie applicazioni.

In alcuni elementi denota un’influenza dell’architettura islamica. Nonostante alcune modifiche alle tribune, la casa offre un aspetto magnifico dopo l’ultimo restauro.

 

Tipologia: Edificio residenziale
Periodo: 1888-1910
Stile: Modernista
Autore: Antoni Maria Gallissà Soqué
Indirizzo: Carrer València, 339 / Bailén, 113
Zona: Dreta de L’Eixample (Eixample)
Classificazione: Bene Culturale di Interesse Locale

Torna su