Una bella veduta della Central Catalana d'Electricitat a Barcellona.

Central Catalana d’Electricitat

La sede della società Central Catalana d’Electricitat (in seguito Hidroeléctrica de Catalunya) fu costruita tra il 1896 e il 1899 su progetto di Pere Falqués (sebbene le planimetrie fossero firmate da Antoni Costa).

La struttura fu ampliata tra il 1910 e il 1912 da Telm Fernández.

Si tratta di un grande edificio facente angolo, realizzato con mattoni a vista, ferro e vetro. L’ingresso principale si trova proprio dietro l’angolo, in un corpo più alto che ospita l’atrio e le case dei custodi, ed è decorato con elementi in pietra e ceramica.

Il coronamento originale e la ciminiera sono andati perduti.

 

Tipologia: Fabbricato industriale
Periodo: 1888-1910
Stile: Modernista
Autore: Pere Falqués Urpí
Indirizzo: Avinguda Vilanova, 12
Zona: Fort Pienc (Eixample)
Classificazione: Bene Culturale di Interesse Locale

 

Torna su