La Plaza de Toros "Las Arenas" a Barcellona.

Plaza de Toros Las Arenas

Tipologia: Edificio pubblico
Periodo: 1888-1910
Stile: Neomudéjar
Autore: August Font i Carreras / Richard Rogers (restauro)
Indirizzo: Gran Via de les Corts Catalanes, 373-385
Zona: L’Escorxador (Eixample)
Interesse: Dichiarato di speciale interesse

 

L’edificio della Plaza de Toros de Las Arenas fu inaugurato nel 1900 per sostituire la vecchia plaza de toros del Torín, nella Barceloneta, che non aveva più spazio sufficiente per il crescente interesse verso la corrida. Questo nuovo spazio destinato alle tauromachie fu promosso da Josep Marsans e nel 1927 fu data in concessione al torero Pere Balañá i Espinós. L’ultima corrida vi si è svolta nel 1977.

Si tratta di un edificio in stile neo-mudéjar, con mattoni a vista e finiture in ceramica. Consta di tre piani e ha una porta monumentale che ricorda la forma di un ferro di cavallo. Il diametro originario dell’arena era di 52 m. per una superficie totale 7.428 m2.

Nel 1988 si dispose per la sua demolizione, ma dato il suo interesse artistico si decise di conservarla. Nel 1999 è stata acquisita dal gruppo Sacresa, della famiglia Sanahuja, diventando un grande centro commerciale. Il progetto di ristrutturazione, che mantenne intatte le facciate, fu realizzato dall’architetto italo-britannico Richard Rogers. Il nuovo Centro Commerciale “Las Arenas” è stato inaugurato nel 2011.

 

Veduta del Centro Commerciale Las Arenas a Barcellona.
Una veduta della Plaza de Toros “Las Arenas”. Oggi è un centro commerciale.
Torna su