La facciata del Palau Macaya a Barcellona.

Palau Macaya

Edificio costruito da Puig i Cadafalch tra il 1898 e il 1901 come residenza di Romà Macaya Gibert. La facciata è molto caratteristica dello stile dell’architetto proprio di quel periodo.

Ha due torri laterali e una galleria centrale che rievoca le case rinascimentali. Il balcone del piano nobile, la tribuna, il portone e in generale tutte le finestre, sono tutti elementi arricchiti da una finissima opera scultorea di Eusebi Arnau, ricca di richiami gotici.

 

La scultura dell'uomo che va in bicicletta di Palau Macaya.

 

Allo stesso tempo, possiamo notare dettagli decisamente propri dello spirito del momento come, ad esempio, l’altorilievo rappresentante un uomo che va in bicicletta. Il rivestimento esterno della facciata, come era usuale in molte delle opere di Puig i Cadafalch, è in stucco bianco, con un graffito a tema floreale.

 

Tipologia: Edificio residenziale
Periodo: 1888-1910
Stile: Modernista
Autore: Josep Puig i Cadafalch
Indirizzo: Passeig de Sant Joan, 108
Quartiere: Sagrada Familia
Distretto: Eixample
Classificazione: Bene Culturale di Interesse Locale e Bene culturale di interesse nazionale

 

Torna su