Quartiere della Sagrada Família: Storia, Monumenti e Informazioni

Storia, monumenti, attrazioni e luoghi di interesse del Quartiere della Sagrada Família a Barcellona.

Precedentemente noto come "El Poblet", il quartiere iniziò a svilupparsi agli inizi del XX secolo come zona di industrie e residenze operaie. E' superfluo dire che oggi, ciò che lo caratterizza e gli dà il nome, è il Tempio Espiatorio della Sagrada Família: l'opera maestra di Gaudí.

Quartiere della Sagrada Família: Storia e Curiosità

Oltre il limite della Dreta de l’Eixample, nella parte alta, si trova il quartiere della Sagrada Familia, precedentemente noto come Poblet. “El Poblet” era un quartiere che per molti anni non fu altro che una zona di campi con un piccolo nucleo di case basse poste a ridosso dell’attuale Carrer de Valéncia.

La sua espansione iniziò nei primi anni del XX secolo, come quartiere operaio a servizio delle molte industrie circostanti.  Ció che oggi lo caratterizza in modo determinante é la presenza della Basilica della Sagrada Familia. Fu commissionata come tempio espiatorio nel 1881 e il progetto identificò in un terreno nel comune di Sant Martí, quando tutto intorno era campagna, il luogo ideale per la sua realizzazione.

Il progetto fu inizialmente affidato all’architetto Francesc de Paula Villar e fu proseguito da un giovane architetto, allora poco conosciuto, di nome Antoni Gaudí, che subentrò nei lavori quando era appena iniziata la costruzione della cripta neogotica. Oggi, la Basilica della Sagrada Família é l’opera più famosa di Gaudí e il luogo più visitato dai turisti a Barcellona.

L’Avinguda de Gaudí attraversa il quartiere, collegando la Sagrada Família con un’altra opera iconica del modernismo catalano: l’Hospital de la Santa Creu i Sant Pau, di Lluís Doménech i Montaner.

Entrambi gli edifici sono stati dichiarati Patrimonio dell’Umanitá dall’UNESCO. Il quartiere della Sagrada Familia lambisce, all’estremità inferiore la zona de “Les Encants”, che è stata recentemente interessata da profondi interventi di riqualificazione, soprattutto nell’area della Plaça de les Glòries Catalanes.

Quartiere della Sagrada Família: Monumenti e Attrazioni

Dove si trova il Quartiere della Sagrada Família?

Il Quartiere della Sagrada Família fa parte del Distretto de L’Eixample, posto al suo limite nord-orientale. Il quartiere confina con i quartieri del Fort Pienc e della Dreta de L’Eixample, oltre che con i Distretti di Gràcia, Horta-Guinardó e Sant Martí.

Torna su