La Nova Esquerra de L'Eixample: Storia, Attrazioni e Informazioni

Storia, attrazioni e informazioni sulla Nova Esquerra de l'Eixample.

Originariamente destinata ad ospitare attività produttive, La Nova Esquerra de L'Eixample iniziò - a partire dagli inizi del XX secolo - un processo di trasformazione in zona residenziale destinata alla classe media. Molti i luoghi di interesse presenti nel quartiere, come il complesso dell'Escola Industrial e il Parco Joan Miró.

Nova Esquerra de L'Eixample: Storia e Curiosità

La Nova Esquerra de l’Eixample, a parte le tre ampie zone di Can Batlló (attuale Escola Industrial), de La Modelo (una prigione recentemente chiusa) e dell’Escorxador (attuale parco Joan Miró), non iniziò il suo processo di urbanizzazione ed edificazione fino agli anni Trenta del secolo XX.

La presenza della ferrovia e della fabbrica Batlló fece sí che non fosse possibile creare un assetto urbano organizzato fino alla chiusura di quest’ultima nel 1910, mentre fu solo nel 1972-1973 che si procedette a portare sottoterra il percorso ferroviario e si effettuarono alcune demolizioni per far posto all’Avenida Diagonal.

Fino ad allora il quartiere era costituito principalmente da gruppi sparsi di piccole case occupate da persone che si erano trasferite in città per lavorare alle opere dell’Esposizione del 1929, in una situazione quasi rurale che, in alcune zone, rimase fino al dopoguerra. Ma con la trasformazione della vecchia fabbrica in un Politecnico nel 1910, si può dire che ebbe inizio il processo di ammodernamento dell’area.

Come elemento urbano degno di nota dal punto di vista storico, va ricordato il mattatoio comunale (Escorxador), inaugurato nel 1892. Restò in funzione fino al 1979, anno in cui il sito fu adibito a parco, come già previsto dal progetto di Cerdá. Questo parco é stato inaugurato nel 1983 e si può dire che la scultura di Miró “Dona i Ocell” (Donna e Uccello) sia il suo simbolo emblematico.

Un altro edificio di notevole interesse é la Casa Golferichs (1901): nata come scuola religiosa, fu salvata dalla demolizione nel 1972 per pressione popolare ed oggi è un centro civico. Inoltre, si segnala che il penitenziario maschile de “La Modelo” (chiuso nell 2017) é stato il primo edificio di Barcellona costruito espressamente per servire da prigione (1904) e segue il modello architettonico panóttico progettato dal filosofo Jeremy Bentham.

Nova Esquerra de L'Eixample: Monumenti e Attrazioni

Dove si trova La Nova Esquerra de L'Eixample?

La Nova Esquerra de L’Eixample è uno dei sei quartieri facenti parte del Distretto de L’Eixample. Confina con il quartiere di Sant Antoni e con quello della Nova Esquerra de L’Eixample. Inoltre, è posto al limite con i distretti di Sants-Montjuïc e Les Corts.

Torna su