La facciata della Stazione de la Magória a Barcellona.

Stazione de la Magória

La Estació de la Magòria è un’antica stazione delle Ferrovie Catalane, attualmente utilizzata come centro civico. Costruita nel 1912, fu il capolinea della linea Barcellona-Martorell. Rimase in funzione fino al 1974, sebbene non fosse più utilizzata per il trasporto di persone dal 1926. Ha poi subito quasi trent’anni di abbandono, fino al suo recupero nel 2006.

L’elemento più rilevante dell’opera è l’ariosa torre dell’orologio, sormontata da un tetto piramidale policromo. L’edificio può essere definito modernista sia per la sua composizione che per i materiali utilizzati: mattoni a vista, muratura, stucchi e ceramiche smaltate.

Tuttavia, il suo architetto, Domènec i Estapà, non ha mai voluto essere riconosciuto come modernista ed è considerato un autore eclettico con una forte influenza mitteleuropea. Quest’opera corrisponde alla sua fase finale, poiché morì cinque anni dopo.

 

Tipologia: Stazione
Periodo: 1911-1929
Stile: Modernista
Autore: Josep Domènech i Estapá
Indirizzo: Gran Via de les Corts Catalanes, 181-247 / Carrer Moianès, 1-17
Quartiere: La Bordeta
Distretto: Sants-Montjuïc
Classificazione: Bene Culturale di Interesse Locale

 

Torna su