La facciata della Chiesa dell'Addolarata nel quartiere di Sants-Badal a Barcellona.

Chiesa dell’Addolorata

Costruita a seguito dell’aumento della popolazione nel quartiere, che aveva reso insufficiente la parrocchia di Santa Maria de Sants. Nel 1936 fu salvata dall’ “incendio delle chiese” grazie al fatto che si trovava vicino alla distilleria Pujol i Grau: ciò fece temere ai miliziani che si sarebbe potuta verificare una forte esplosione. E’ una chiesta …

Chiesa dell’Addolorata Leggi tutto »

Uno scorcio della fabbrica Serra i Balet.

Fabbrica Serra i Balet

Antica fabbrica Arañó, Ventajó i Cia e successivamente (1913) Manifattura Serra i Balet, era una fabbrica tessile di velluti e stoffe rimasta attiva fino al 1982. Attualmente il suo spazio interno è occupato da un centro sportivo, con una grande piscina, mentre la Plaça de l’Olivereta, è diventata uno dei centri nevralgici del quartiere. L’edificio …

Fabbrica Serra i Balet Leggi tutto »

Un edificio del complesso urbano di Carrer Sugranyes.

Complesso di Carrer Sugranyes

In Carrer Sugranyes si possono vedere diversi edifici eretti intorno al 1900 che, nel loro insieme, rappresentano un bellissimo esempio di quell’architettura eclettica molto comune nei quartieri popolari di Barcellona. Pur avendo strutture e altezze diverse, mantengono tutti un’armoniosa convivenza. A poco a poco stanno scomparendo, sostituiti da edifici moderni, molto più anonimi. All’interno di …

Complesso di Carrer Sugranyes Leggi tutto »

La decorazione a graffito su una delle case di Carrer Jaume Roig.

Case di Carrer Jaume Roig

Complesso di otto villette unifamiliari che formano una piccola strada privata chiusa, con giardino antistante. Le case si compongono su due livelli, con tetto a terrazza. Hanno elementi ornamentali realizzati con graffiti.   Tipologia: Edificio residenziale Periodo: 1911-1929 Stile: Noucentisme Indirizzo: Carrer Jaume Roig, 14-16 Quartiere: Sants-Badal Distretto: Sants-Montjuïc  

L'oculo del frontespizio di Casa Jaume Massó a Barcellona.

Casa Jaume Massó

Edificio a schiera del 1909, con un piano terra e tre piani. I piani al di sopra del livello stradale hanno quattro finestre ciascuno e un balcone. La tessitura della facciata imita i conci e gli architravi delle finestre sono decorati con rilievi in ​​pietra artificiale, di soggetto vegetale e tipicamente modernisti, così come la …

Casa Jaume Massó Leggi tutto »

Santa Maria de Sants a Barcellona.

Santa Maria de Sants

Nel 1820 si demolì l’antica chiesetta romanica di Sants per far posto ad un tempio neoclassico, progettato da Francesc Renart i Arús, che venne consacrato nel 1827 e che si caratterizzava per il suo campanile spigoloso, alto circa settanta metri. Questa chiesa fu bruciata e distrutta nel 1936. Dopo la Guerra Civile fu costruita una …

Santa Maria de Sants Leggi tutto »

La Casa del Rellotge, da molti, è ritenuto l'edificio più antico di Sants.

La Casa del Rellotge

Antica masia catalana ora trasformata in sede di uffici pubblici. È considerato l’edificio più antico di Sants. Era la casa dei coloni che lavoravano presso la Torre d’en Llull o de Sants, di proprietà della famiglia Llull, dove spesso trovavano ospitalità i nobili che viaggiavano per Barcellona. In seguito fu trasformata in un convento, che …

La Casa del Rellotge Leggi tutto »

L'inconfondibile facciata di Cap Bordeta - Magória.

Cap Bordeta – Magória

Progettato nel 2012 e inaugurato nel 2014, l’edificio – che ospita dei servizi medici e assistenziali – si sviluppa su quattro livelli (seminterrato, piano terra, primo e secondo piano). Il complesso si sviluppa su di una pianta a forma di pettine, attorno ad alcuni cortili interni che forniscono condizioni imbattibili di luce e comfort negli …

Cap Bordeta – Magória Leggi tutto »

La Chiesa di Santa Maria del Remei a Barcellona.

Chiesa di Santa Maria del Remei

Costruita tra il 1846 e il 1849 su progetto di Josep Oriol Mestres. La facciata mostra un misto di elementi storicisti: un portale neoromanico, un rosone neogotico e una cornice neoclassica. Il campanile fu costruito molto più tardi, nel 1897, da Antoni Rovira i Rabassa. È l’elemento più caratteristico dell’insieme, ben adattato all’opera precedente, pur …

Chiesa di Santa Maria del Remei Leggi tutto »

Il Passatge Tubella nel quartiere di Les Corts a Barcellona.

Passatge Tubella

Questa stradina si è andata sviluppando dal 1925 grazie all’opera dell’impresario di Igualada Joan Tubella Soler, che parcellizzò un terreno per costruirvi case di buona qualità da vendere poi agli impiegati delle molte fabbriche della zona (come la “Benet i Campabadal“). Il progetto originario dell’architetto Antoni Pons i Domínguez si componeva di un insieme di …

Passatge Tubella Leggi tutto »

Torna su